Nome azienda - Messaggio aziendale
RSS

Articoli recenti

Vene varicose: prevenzione e cure

Categorie

Prevenzione e cura
powered by

Il mio blog

Vene varicose: prevenzione e cure


Con l’ arrivo del caldo si ripropone per molte donne (e anche per molti uomini) il problema delle vene varicose che deturpano la superficie della pelle delle gambe e provocano pesantezza e dolore. Le vene varicose diventano tali quando si dilatano e le valvoline presenti al loro interno non riescono più a svolgere la funzione di contenimento del sangue. Si manifestano per lo più sulle gambe e sulle cosce e la loro comparsa può essere dovuta ad una questione ereditaria o legata alla sedentarietà.
Il fenomeno è diffuso, si pensi che in Italia ne soffre circa il 25% della popolazione, in prevalenza le donne ma anche molti uomini. Dal momento in cui scopriamo di soffrire di questa patologia è necessario eseguire un Eco-color-doppler. Questo strumento consente di conoscere il punto preciso in cui la vena è malata.In secondo luogo è consigliato l’ uso di calze a compressione graduata che aiutano a mantenere compresse le vene interessate portando giovamento sia per chi deve stare molto tempo in piedi, sia per chi soffre in maniera significativa il caldo.
Nei casi più gravi è necessario individuare una strategia terapeutica ben precisa che può comprendere l’ intervento chirurgico o l’ uso di tecniche meno invasive come le fonti di calore.
In ogni caso è molto importante il ruolo della prevenzione: prima si diagnostica il problema, prima si potrà curare e risolvere. Basta un semplice controllo medico per sapere se siamo interessate dalla patologia e conoscere le strategie più adatte per prevenirla o curarla.